INFO E PRENOTAZIONI: 0364.529885
 
 
Home - Servizi - Riabilitazione del pavimento pelvico
RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO
Sono pratiche fisioterapiche tutte rivolte a restituire alla zona perineale le abilità compromesse.

COS E IL PERINEO?

Il perineo è quella parte del corpo legata fortemente al nostro intimo, si tratta infatti di una struttura composta da muscoli e legamenti che sostengono utero vescica prostata e retto controllandone anche apertura e chiusura (parto, sessualità, minzione, eiaculazione, defecazione ) ,è come un’amaca tesa tra il coccige e il pube. Ed è proprio per la sua posizione,sempre sotto carico e sottoposto a notevoli pressioni (stitichezza, tosse,sollevamento di pesi,starnuti,parto,ipertrofia prostatica,aumenti di peso) che si indebolisce creando squilibri urinari, vaginali e ano- rettali
SQUILIBRI URINARI:
  • Perdite involontaria di urina durante uno sforzo (tosse,starnuto)
  • Bisogno urgente di urinare
  • Necessità di urinare spesso (più di 8/10 volte nelle24 ore) senza causa (cistite o abbondanti liquidi)
  • Senso di peso vescicale
  • Svuotamento incompleto
SQUILIBRI VAGINALI:
  • Presenza di prolassi vescicale, uterino
  • Dolore post-parto causati da episiotomia o lacerazioni
  • Dolore durante i rapporti sessuali e diminuzione della sensazione sessuale
SQUILIBRI URINARI E SESSUALI MASCHILI:
  • Incontinenza urinaria dopo interventi alla prostata
  • Urgenza ad urinare
  • Eiaculazione precoce
SQUILIBRI ANO-RETTALI:
  • Perdita involontaria di gas o feci
  • Urgenza alla defecazione con incapacità di controllarne il tempo
  • Difficoltà a svuotare completamente
  • Dolori, spasmi, contrazioni anali o perineali
  • Prolasso rettale (primo grado)
A QUALI PERSONE E’ RIVOLTA QUESTA RIEDUCAZIONE?

Ad uomini e donne di tutte le età che soffrono di disequilibri a carico della regione pelvi-perineale
  • Incontinenza urinaria femminile (anche piccole perdite durante tosse e starnuti)
  • Incontinenza urinaria maschile (post prostatectomia)
  • Prolasso di utero ( isterocele) o vescica (cistocele) o retto (rettocele), lievi, di primo grado
  • Incontinenza fecale
  • Dolori vaginali durante i rapporti sessuali (dispareunia)
  • Eiaculazione precoce
  • Problemi post-partum per la cicatrice da episiotomia
  • Pre e post chirurgia uro-genitale e colon-rettale
  • Dolori pelvi-perineali

QUALI TECNICHE SI USANO IN QUESTO TIPO DI RIABILITAZIONE?

Base del trattamento terapeutico è la CHINESITERAPIA, si basa sugli esercizi per i muscolo del pavimento pelvico eseguiti ed appresi dapprima con l’aiuto di un fisioterapista poi continuati in modo autonomo per il tempo necessario a ricreare un buon sostegno ai visceri pelvici ed una corretta funzione sfinteriale.

BIOFEEDBACK - BFB:
si tratta sempre di una ginnastica attiva dei muscoli perineali ma eseguita con una sonda vaginale o anale che trasforma l’attività muscolare in un segnale visivo e/o sonoro, il paziente può dunque vedere su un monitor il proprio lavoro muscolare con l’intento di meglio indirizzarlo nella zona voluta.

STIMOLAZIONE ELETTRICA FUNZIONALE- SEF: si tratta di una stimolazione vaginale o anale, assolutamente indolore,che può interessare la muscolatura perineale , la vescica o agire sulla chiusura uretrale. Le tecniche BFB e SEF sono procedure eseguite in ambulatorio, ma al bisogno esistono anche apparecchi portatili per proseguire e completare a domicilio il trattamento. Il ciclo di trattamento riabilitativo varia in relazione al problema da trattare ed alla risposta del paziente, normalmente va dalle 8 alle 15 sedute con cadenza bisettimanale con durata di un’ora ciascuna.

RISULTATI:

Il successo della riabilitazione e legato principalmente alla corrette diagnosi e terapia nonchè alla collaborazione del paziente nell’eseguire a domicilio gli esercizi. Il 70% dei pazienti ritorna ad una buona funzione perineale e mantiene il risultato grazie al buon apprendimento delle pratiche rieducative.

Presso questo centro potrai chiedere ulteriori informazioni al nostro esperto
 
 
 
 
 
VITAE fisioterapia&riabilitazione
Via Manifattura - 25047 Darfo Boario Terme, Bs - Tel. e Fax. 0364.529885 - info@centrovitae.it - www.centrovitae.it
P.I. 02 260 680 984 - C.F. PVRGDN79S15B157D